Siete qui:

  1. Home
  2. Sportello del cittadino

Sportello del cittadino

Torna alla lista

Fai la tua domanda o segnalazione

Illuminazione a Poggio Spaccato

Autore:Luciana Gonnellini

Vi segnalo un problema riguardante l\\\'illuminazione pubblica che si ripete da qualche anno a Poggio Spaccato, località della frazione di Ospedaletto:la minima precipitazione piovosa provoca,regolarmente,un black out che, altrettanto regolarmente, si protrae per vari giorni. Infatti, dalla chiamata al numero verde dell\\\'Enel, alla riattivazione del sistema passano anche quattro cinque giorni,periodo in cui si moltiplicano i rischi di incidente soprattutto ai danni dei pedoni. Secondo gli addetti ai lavori si tratta di una linea elettrica particolarmente degradata(è in funzione dai primi anni settanta)come anche degradati sono i lampioni. E\\\' utile ricordare che nelle realtà con scarsa popolazione e ubicate ad alta quota una buona illuminazione esterna costituisce un deterrente per le incursioni di male intenzionati:conferma ne arriva dal recente episodio che ha consentito di riconoscere gli autori di un furto ai danni del bar avvenuto nei primi giorni del 2009. Prendiamo atto della segnalazione e condividiamo pienamente le osservazioni del sig. Roberto Gonnellini in merito all\'importanza della pubblica illuminazione per la sicurezza dei cittadini. Va in questo senso, infatti, la recente realizzazione di nuovi tratti di pubblica illuminazione proprio a Poggio Spaccato, Ospedaletto, San Marino. Inoltre, proprio in questi giorni stiamo provvedendo a dotare di pubblica illuminazione altre due zone ancora sprovviste a Civitella dei Conti loc. La Vesca e a Collelungo. La vastità del territorio, la rarefazione dei nuclei abitativi e le esigue risorse economiche ci impongono una programmazione per gradi, individuando comunque come priorità la realizzazione di detti impianti nelle zone che ne sono sprovviste e, in subordine, il rifacimento degli esistenti. Cogliamo l\'occasione per ricordare ai cittadini il numero verde dell\'ENEL SOLE a cui rivolgersi in caso di qualsiasi guasto alla pubblica illuminazione: 800901050. QUESTO E\' QUANTO ACCADEVA UN ANNO FA, NULLA E\' CAMBIATO ANZI......L\'AZIENDA \"ENEL SOLE\" CI STA OFFENDENDO E INGANNANDO CON IL SUPPORTO DELL\'AMMINISTRAZIONE ANCHE A FRONTE DI CHIAMATE D\'INTERVENTO ALLE QUALI NON RISPONDE!!!!!!SIAMO DISARMATI DA QUESTO MAL COSTUME, E\' UNA GRAVE PRESA IN GIRO PER IL CONTRIBUENTE IPERTASSATO!!
Alla signora Luciana Gonnellini vorrei porgere innanzi tutto le scuse dell'Amministrazione Comunale per il disagio arrecato dai lampioni rimasti spenti, probabilmente un po' più a lungo, a causa del periodo festivo (la sera di lunedì 7 erano comunque funzionanti). Confermo inoltre quanto scritto circa un anno fa in merito alla "programmazione per gradi", cioè in base alle priorità, per la realizzazione di nuovi tratti o rifacimento di quelli esistenti. Ad esempio, da allora, è stato ripristinato un tratto deteriorato di pubblica illuminazione a San Vito e sono state completamente sostituite le lanterne e i corpi illuminanti ormai fatiscenti e mal funzionanti a Rotecastello. Stiamo intervenendo proprio in questi giorni per dotare di corpi illuminanti la zona interna della località Casalicchia. Ci piacerebbe fare tutto e subito, ma le ristrettezze di bilancio ci impongono interventi graduali e in base a precise priorità. Da ultimo vorrei rassicurare la signora Gonnellini sul comportamento dell'Amministrazione Comunale accusata dalla signora stessa di essere di "supporto all'ENEL SOLE nell'offendere e ingannare i cittadini". Posso confermare invece l'interessamento non solo degli amministratori, ma anche dei dipendenti comunali, nell'informare la società di eventuali guasti e nel sollecitare gli interventi. Il nostro obiettivo è stato sempre quello di dare un servizio il più possibile adeguato alle esigenze dei cittadini. Continueremo a lavorare per cercare di risolvere eventuali disservizi e in questo risulta preziosa la collaborazione dei cittadini medesimi che, oltre a fare il numero verde 800901050, possono chiamare in Comune (al n. 075/875123)per segnalare il guasto, avendo cura in ogni caso di comunicare il numero del punto luce. Gli uffici comunali provvederanno a segnalare il guasto tramite fax. Ringrazio infine la signora Luciana per l'attenzione prestata ad un argomento di interesse comune, le cui eventuali criticità potranno essere superate anche grazie alla fattiva collaborazione tra cittadini ed Amministrazione Comunale.

Comune di San Venanzo (TR) | Piazza Roma, 22 - 05010 San Venanzo (TR) | Tel. 075 875123 - 075 875386 | info@comune.sanvenanzo.tr.it

PEC: comune.sanvenanzo@postacert.umbria.it - Partita IVA e Codice Fiscale: 00185990553

Valid XHTML 1.1 Valid CSS [Valid RSS] Powered by SmartControl

Powered by Akebia - Content Management System Smart Control