Siete qui:

  1. Home
  2. Sportello del cittadino

Sportello del cittadino

Torna alla lista

Fai la tua domanda o segnalazione

Stato di degrado ambientale del boschetto didattico di San Venanzo

Autore:L UCIANA GONNELLINI

Scrivo in questo sito per comunicare, a chi non lo avesse notato,lo stato di degrado ambientale che ha raggiunto il boschetto didattico situato nelle immediate vicinanze delle scuole. Proprio in questi giorni,con l\' occasione di eseguire attività didattiche con i bambini, ci siamo recati nel suddetto per osservare e conoscere l\'ambiente \"bosco\", ma ciò che sicuramente è rimasto nella loro memoria (e nella nostra!!!)è stato ben altro. Bottiglie,immondizia nei sacchetti, ombrelli, scatole di lamiera,piatti, bicchieri e per completare l\'opera un bel materasso matrimoniale e altro.....!!!!Inoltre, quello che ancor più offende l\'opinione pubblica( penso!?), è la mancanza di controllo e custodia dell\'ambiente. Erba e rovi intralciano il passaggio, i paletti con il nome delle piante la metà non esistono più, perchè con le edicole informative giacciono a terra infradiciati.Ricordo che la Comunità Montana per realizzare questo progetto, impiegò una considerevole cifra e furono fatte pubblicità e promozioni in tutti gli ambienti scolastici. Oggi, non interessa più a nessuno o quasi. A chi attribuire la colpa di ciò? sicuramente ai tagli dei Governi, visto che da anni NESSUNO si cura del Boschetto!!!! Penso però, che per la manutenzione ordinaria sarebbe sufficiente dedicare UN giorno all\' anno aiutati sicuramente dal senso civico della gente a non disperdere i rifiuti nell\'ambiente. USATE I CASSONETTI!!!!!!!
Condividiamo pienamente le osservazioni della Sig.ra Luciana Gonnellini che, anche in qualità di insegnante dell'Istituto Comprensivo di San Venanzo, ricorda il lavoro che è stato fatto dalle Istituzioni, sia in termini progettuali sia in termini economici, per la realizzazione del "Boschetto didattico" che comprende, oltre all'area del boschetto vero e proprio, pure una serra e un laboratorio scientifico costruiti nei pressi dell'edificio scolastico. L'obiettivo era quello di realizzare un "Laboratorio Ambientale" sul modello di quello da tempo esistente e pienamente funzionante nella Scuola di Allerona. Questa idea progettuale, a nostro avviso, rimane ancora valida. Ci rendiamo pertanto pienamente disponibili a concordare con la Scuola, ma anche con altri soggetti che a vario titolo possono contribuire alla buona riuscita dell'iniziativa, le azioni necessarie all'utilizzo sistematico e programmato di dette strutture, così da permettere una manutenzione finalizzata ad un uso specifico e definito del Boschetto stesso. Resta comunque l'altro problema segnalato dalla Sig.ra Gonnellini e cioé lo scarso senso civico di alcune persone che gettano i loro rifiuti nel Boschetto. Anche in questo campo è necessario un lavoro congiunto, che sappiamo essere lungo e faticoso, che vede impegnate tutte le Istituzioni, Comune, Scuola, Comunità Montana, Corpo Forestale dello Stato,..., in un'opera di sensibilizzazione verso la cittadinanza. Vanno in questo senso, ad esempio, i progetti rivolti alle Scuole promossi dalla SIA e dal Comune per la raccolta differenziata e le interessanti attività di "educazione ambientale" che la Scuola stessa inserisce ogni anno nel P.O.F., con lo scopo di promuovere nei giovani la conoscenza e l'amore per il proprio territorio. Pienamente da condividere la proposta della maestra Luciana di organizzare una "giornata ecologica" coinvolgendo la cittadinanza intera. Anche in questo caso ci rendiamo disponibili a dare tutto il supporto tecnico-logistico necessario a qualsiasi iniziativa la Scuola voglia in tal senso organizzare. L'Amministrazione Comunale

Comune di San Venanzo (TR) | Piazza Roma, 22 - 05010 San Venanzo (TR) | Tel. 075 875123 - 075 875386 | info@comune.sanvenanzo.tr.it

PEC: comune.sanvenanzo@postacert.umbria.it - Partita IVA e Codice Fiscale: 00185990553

Valid XHTML 1.1 Valid CSS [Valid RSS] Powered by SmartControl

Powered by Akebia - Content Management System Smart Control