Siete qui:

  1. Home
  2. Notizie
  3. Ordine del giorno del Comune...

Ordine del giorno del Comune che esprime un "no" politico-tecnico all'impianto eolico

pubblicato il 23 luglio 2014

Nella seduta di mercoledì 16 luglio è stato approvato dal consiglio comunale di San Venanzo un ordine del giorno relativo alla costruzione di due impianti per la produzione di energia elettrica da fonte energetica rinnovabile eolica sul Monte Peglia. L'ordine del giorno è stato inserito nella prima seduta utile della nuova legislatura per dare rilievo alla paventata costruzione esprimendo un “no” politico-tecnico alla loro realizzazione.

Il sindaco Marsilio Marinelli ha ribadito l’assoluta contrarietà all'installazione degli impianti eolici in questione in continuità con quanto già sostentuo dalla precedente Amministrazione.“L’amministrazione comunale – ha detto – punta alla difesa del territorio anche attraverso elementi di movimentazione economica a scala dimensionata e che tecnicamente contrastano con la proposta progettuale presentata.

All’assessore regionale Silvano Rometti è stata rappresentata la volontà dell’amministrazione e del consiglio comunale tutto e le ragioni tecnico- politiche, dell’assoluta contrarietà alla realizzazione dei due progetti proposti. Si chiede con chiarezza e forza alla Regione di inserire le aree individuate “STINA” tra le aree non idonee alla installazione di impianti per la produzione di energia da fonte energetica rinnovabile eolica”.Si sono avuti contatti con il Comune di Parrano che approverà un analogo ordine del giorno, così come gli altri Comuni limitrofi interessati.

Comune di San Venanzo (TR) | Piazza Roma, 22 - 05010 San Venanzo (TR) | Tel. 075 875123 - 075 875386 | info@comune.sanvenanzo.tr.it

PEC: comune.sanvenanzo@postacert.umbria.it - Partita IVA e Codice Fiscale: 00185990553

Valid XHTML 1.1 Valid CSS [Valid RSS] Powered by SmartControl

Powered by Akebia - Content Management System Smart Control