Siete qui:

  1. Home
  2. Avvisi
  3. PROCEDURA PARTECIPATIVA PER LA...

PROCEDURA PARTECIPATIVA PER LA DEFINIZIONE DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2014-2016 DEL COMUNE DI SAN VENANZO

pubblicato il 23 gennaio 2014

Il Segretario Generale – Responsabile per la Prevenzione della corruzione (Decreto sindacale N° 56 DEL 26.6.2013)
Vista:
- la Legge 6 novembre 2012, n. 190 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione";
- il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni";
- il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 "Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche";
- La Circolare n.1 della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 25 gennaio 2013;
- Gli esiti della Conferenza unificata per l'attuazione dell'art. 1 commi 60 e 61 della legge 6 novembre 2012, n. 190 (Rep. Atti n. 79/U del 24 luglio 2013);
- Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA) e relativi allegati, approvato con deliberazione CIVIT delll'11 settembre 2013, n 72;
Ritenuto necessario assicurare il massimo coinvolgimento nella presente procedura aperta alla partecipazione dei Cittadini, delle Organizzazioni Sindacali, delle Associazioni di consumatori e degli utenti, degli Ordini professionali e Imprenditoriali, dei portatori di interessi diffusi e, in generale, di tutti i soggetti che fruiscono delle attività e dei servizi prestati dal Comune di San Venanzo;
Dato atto che tale partecipazione è finalizzata a recepire osservazioni o proposte sullo schema di Piano Triennale di Prevenzione della corruzione 2014-2016 del Comune di San Venanzo;
Dato atto che dei contenuti dello schema di Piano Triennale di Prevenzione della corruzione 2014- 2016, è stata data informativa alla Giunta Comunale nella seduta del 15/1/2014;
INVITA
Tutti i soggetti interessati a far pervenire eventuali proposte ed osservazioni entro il giorno 29 gennaio 2014.

Tali indicazioni saranno valutate all'interno del procedimento istruttorio finalizzato all'approvazione del Piano Triennale di Prevenzione della corruzione 2014-2016 del Comune di San Venanzo nei termini di legge.
Al fine di una chiara informazione, si allega il citato schema di Piano Triennale di Prevenzione della corruzione 2014-2016 del Comune di San Venanzo.
Le proposte e le osservazioni potranno pervenire, nel termine sopra indicato, indirizzate all'ufficio del Segretario Generale, a mano presso l'Ufficio protocollo del Comune di San Venanzo o a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo "comune.sanvenanzo@postacert.umbria.it" o tramite posta
indirizzata a Comune di San Venanzo, P.zza Roma,22 -San Venanzo (Tr).
Resta inteso che eventuali osservazioni pervenute anche in seguito alla scadenza fissata con il presente avviso saranno valutate per le future revisioni del Piano.

Schema del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2014-2016 (pdf)

Allegato 1 PTPC San Venanzo – Protocollo di legalità (pdf)

Allegato 2 PTPC del Comune di San Venanzo - Dichiarazione insussistenza cause di inconferibilità e incompatibilità (pdf)

Allegato 3 PTPC del Comune di San Venanzo - Dichiarazione annuale insussistenza cause di incompatibilità (pdf)

Allegato 4 PTPC del Comune di San Venanzo - Dichiarazione Resp.le ufficio/procedimento (pdf)

San Venanzo 23.01.2014

IL SEGRETARIO GENERALE
F.to Dr. Augusta Millucci

Comune di San Venanzo (TR) | Piazza Roma, 22 - 05010 San Venanzo (TR) | Tel. 075 875123 - 075 875386 | info@comune.sanvenanzo.tr.it

PEC: comune.sanvenanzo@postacert.umbria.it - Partita IVA e Codice Fiscale: 00185990553

Valid XHTML 1.1 Valid CSS [Valid RSS] Powered by SmartControl

Powered by Akebia - Content Management System Smart Control